Press Area


Caffaro Industrie Spa - certificazione ISO 14001


L’ultimo biennio è stato ricco di dibattiti e confronti sui temi ambientali e climatici, argomenti divenuti oramai da tempo centrali nelle agende delle nazioni di tutto il mondo. In questo contesto, Caffaro Industrie SpA ritiene che non solo le istituzioni, ma anche le imprese private debbano dare il loro contributo riconoscendo l’importanza della sostenibilità ambientale. Caffaro Industrie è lieta, dunque, di annunciare che ha ottenuto la certificazione ambientale ISO 14001:2015: un passo fondamentale che afferma il nostro impegno a favore dell’ambiente e della sostenibilità. Essere certificati ISO 14001 va oltre il semplice possesso di un certificato; significa essere impegnati in un processo di gestione rigoroso e continuo. Questo ci spinge a integrare pratiche sempre più sostenibili in tutte le fasi delle nostre operazioni, dalla riduzione degli sprechi, all’ ottimizzazione delle risorse fino alla formazione di tutti i collaboratori. Il Sistema di Gestione Ambientale adottato da Caffaro Industrie Spa prevede procedure codificate e un impegno condiviso da parte di tutto il personale dipendente, in ogni sua funzione, al fine di garantire il controllo degli impatti sull’ambiente collegati alle attività svolte ed il monitoraggio di opportuni indicatori di prestazione. Attraverso l’adozione del nostro Sistema di Gestione ci impegniamo a creare un futuro più verde e sostenibile per le generazioni a venire.


Campionato italiano offshore: La 200 e la 500 miglia


Il campionato italiano offshore è iniziato con la 200 miglia, dove QQ7 si è classificata prima di classe e quarta assoluta in overall. La seconda regata invece, la 500 miglia, ha portato QQ7 ad aggiudicarsi la Line Honour di questa edizione, un primo posto di classe e un quarto assoluto in overall. Alle ore 04:30 di venerdì 31 maggio, sotto la pioggia battente con vento sostenuto di bora e onda incrociata, QQ7 è la prima imbarcazione assoluta e della categoria XTutti a tagliare il traguardo della 50° edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini, vincendo il Trofeo Line Honour Antal. “Grande soddisfazione di tutto l’equipaggio di QQ7 per essersi aggiudicati la Line Honour di questa edizione, con una battaglia durata cinque giorni fra le prime cinque barche arrivate in tempo reale. Dopo un lungo inseguimento siamo riusciti nelle ultime 150 miglia ad agganciare Farraway e a superalo. Onore al merito a loro e a tutti i partecipanti di questa bellissima e impegnativa regata.” dichiarano dopo aver tagliato il traguardo.


Caffaro Industrie - medaglia di bronzo Ecovadis


Caffaro Industrie è lieta di annunciare di avere conseguito ancora una volta la medaglia di bronzo ECOVADIS, la qual cosa ci posizioni tra il miglior 35% fra le società valutate da ECOVADIS. Si tratta di un riconoscimento che Caffaro Industrie ha ottenuto per il suo continuo sforzo nel mantenere e migliorare la sostenibilità delle proprie attività in termini di sicurezza e diritti del personale, protezione dell’ambiente, etica nelle politiche di approvvigionamento. Si tratta di una conferma ancora più rilevante, se si tiene conto che i parametri per il conseguimento di questo riconoscimento sono stati resi ancora più selettivi. Questo riconoscimento conferma che stiamo facendo bene ma che ancora di più e meglio può essere fatto. Questo è il nostro impegno per il futuro.


Wire Düsseldorf 15-19 Aprile 2024


Caffaro Industrie ha il piacere di annunciare la propria partecipazione alla fiera Wire che si terrà nel quartiere fieristico di Düsseldorf dal 15 al 19 aprile.
Troverete il nostro team pronto ad accogliervi presso il padiglione 15 stand 15/L02.
Vi aspettiamo!


Utech Exhibition 23-25 Aprile 2024


Gentili Clienti,
Caffaro Industrie ha il piacere di annunciare la propria partecipazione alla fiera Utech Europe che si terrà nel quartiere fieristico di Maastricht dal 23 al 25 aprile.
Troverete il nostro team pronto ad accogliervi presso lo stand E3.
Vi aspettiamo!


ICP S.p.A. pubblica il bilancio di sostenibilità 2022



Barcolana: QQ7 vince la Classe 0


Trieste - 1773 partiti, oltre 1100 arrivati nella 55.a edizione della Barcolana presented by Generali di Trieste, vinta dal 100 piedi ARCA SGR di Furio Benussi.

I vincitori di classe:
Mega Yacht Arca SGR, Maxi 100, Benussi (ITA)
Super Maxi Aniwave Safilens, Frers 64, Leghissa (ITA)
Maxi Molo Longo Tutta Trieste, ceccarelli 53, Giorgi (ITA)
Classe 0 QQ7, Farr 53, Costanzo (ITA)
Classe 1 CCIAA VG Cassa Rurale FG, Farr 40, Caramel (ITA)
Classe 2 Barraonda G, Frers 40, Provvidenti (ITA)
Classe 3 MSC, Psaros 33, Groux (SUI)
Classe 4 Mataran MK3, Ice 33, Nordera (ITA)
Classe 5 Code X CROZ, Code X, Hajdjniak (CRO)
Classe 6 Tiburon , Delta 84, Iuretigh (SLO)
Classe 7 Strambapapà, Melges 24, Micol (ITA)
Classe 8 Incubo, proto, Schaffer (ITA)
Classe 9 Viktor, Share 640, Sedmak (ITA)
Passere Barcolana 50, SVBG/Paoletti (ITA)
Meteor Supernova, Bettanin (ITA)

QQ7 trionfa nel campionato italiano offshore in equipaggio


QQ7 si è classificato primo nel campionato italiano offshore in equipaggio, primi in classe A e terzi assoluti in overall. Un ringraziamento particolare va a Maurizio Cossutti ed Enrico Burello per la loro paziente assistenza fornita negli anni. Un grazie anche a Cesare Bressan, che ha ottimizzato albero e appendici, e alla Veleria Olympic Sails. Profonda gratitudine a tutti gli equipaggi che, negli ultimi anni, hanno contribuito a far crescere il know-how di QQ7 e del suo armatore.
Un immenso grazie a coloro che hanno navigato nel 2023 con QQ7: grandi marinai, tutti determinati nel raggiungere questo risultato. Gerson, Bruno, Angelo, Franco, Giacomo, Lorenzo, Paolo, Gianfranco, Dario, Ronni e, infine, Andrea Boscolo, che sapientemente ci ha guidato attraverso i misteri del meteo e oltre.
Un ringraziamento speciale anche ai nostri sponsor: Snia BDG, ICP e Bi Chimica.


PUTECH 04-06 October 2023 - Instanbul Expo Center


Putech Eurasia è l'unico evento internazionale specifico del settore in Turchia, organizzato ogni due anni, ed è l'unico evento dedicato specificamente all'industria dei poliuretani nella regione. Caffaro Industrie è orgogliosa di partecipare a questo importante evento insieme a Quimidroga Turchia, ed è lieta di invitare tutti i visitatori presso lo stand Hall 5/A331.

vai alla gallery

Torviscosa – La cittadina industriale in lizza per il Club Unesco



Vela, Galiola 2023: il Farr 53 QQ7 vince sia in reale che in compensato


E’ il Farr 53 QQ7 il pigliatutto nella regata della Galiola 2023, storica prova di altura ideata dal Circolo Velico Ravennate che da qualche anno l’ha rilanciata, riuscendo nell’intento di inserirla tra le prove che contribuiranno ad assegnare il titolo di Campione Italiano Offshore.

Disputata nel corso del week end in regime di brezze medio leggere che hanno consentito veloci tempi di percorrenza, la regata, il cui percorso con inizio e fine a Marina di Ravenna vede l’isola croata de la Galiola come unica boa di percorso, è stata caratterizzata dal testa a testa tra il Farr 53 di Salvatore Costanzo e il Class 40 Karnak, con al timone Stefano Raspadori.

Un duello risoltosi sulla via del ritorno e marcato da un distacco sulla finish line di 2 ore nette a favore di QQ7, che già lo sorso anno aveva ottenuto i line honors. A completare il podio in tempo reale è stato il Farr 40 Irini di Maurizio Guglielmo.

Rispetto allo scorso anno, quando a vincere in compensato era stata Extrema di Andrea Bazzini, QQ7 si è aggiudicato anche la vittoria in tempo corretto, anticipando di oltre 1 ora e 20 minuti Mr Hyde di Marco Rusticali, che in reale aveva accusato un ritardo di circa 6 ore, e di 2 ore e 9 minuti Colombre di Massimo Juris. La top five in tempo corretto è stata completata dalle citate Irina e Extrema.

“E’ stata una bella regata, tutti gli equipaggi hanno avuto buone condizioni meteo e concluso il percorso entro le prime ore di domenica mattina. Primo a tagliare il traguardo ed anche vincitore in tempo compensato e’ stato QQ7 che ha chiuso in meno di 24 ore, a solo un ora dal record della regata. E’ evidente che come club organizzatore speravamo in una partecipazione piu’ numerosa ma confidiamo che la soddisfazione avuta dagli equipaggi serva da volano per portare piu’ barche il prossimo anno. Un ringraziamento a FIV ed UVAI che hanno riconosciuto il valore storico della Galiola, includendola come tappa del Campionato Italiano Offshore” ha commentato il vice presidente del Circolo Velico Ravennate, Matteo Plazzi.

 

vai alla gallery

Regate La Duecento: 29 aprile-1 maggio 2023 e Regata La Cinquecento: 28 maggio-3 giugno 2023


SNIA BDG assieme alle altre aziende del gruppo, Bi-Chimica e ICP, sponsorizza l'imbarcazione QQ7 dell’armatore Salvatore Costanzo alla Regata la Duecento, classificandosi al terzo posto nella classe orc A e alla Regata la Cinquecento, classificandosi seconda assoluta nella classifica overall e seconda in classe orc A . L'imbarcazione QQ7 partecipa inoltre alle regate dell' UVAI per il campionato italiano off-shore 2023. vai alla gallery

L' Economia del CORRIERE DELLA SERA - 6.02.2023



European Coatings Show 2023 - Norimberga (Germania) - 28-30 Marzo


Caffaro Industrie vi aspetta presso Hall 1, STAND 1-438
I policarbonati dioli di Caffaro, denominati Ravecarb, sono conosciuti a livello mondiale come materie prime chiave nella produzione di sistemi PU ad alte prestazioni. Nessun altro poliolo garantisce le stesse prestazioni in tutti i settori CASE. Caffaro ha anche iniziato a promuovere i suoi chetoni speciali come solventi più sostenibili dal punto di vista ambientale, da utilizzare nella produzione di vari rivestimenti e inchiostri liquidi, nonché in settori come la fotografia e la litografia.

La Barcolana 54


Trieste 1-9 Ottobre 2022 - SNIA BDG assieme alle altre aziende del gruppo, Bi-Chimica e ICP, sponsorizza l'imbarcazione QQ7 dell’armatore Salvatore Costanzo, anche alla Barcolana di Trieste, la regata velica internazionale giunta quest'anno alla 54a edizione, ottenendo la ventinovesima posizione in classifica generale e la seconda di categoria. vai alla gallery

La Duecento a Caorle


29 Aprile - 1 Maggio: Snia BDG assieme alle altre aziende del gruppo, Bi-Chimica e ICP, sponsorizza l'imbarcazione QQ7 dell’armatore Salvatore Costanzo, anche alla "Duecento" di Caorle.
Il nome della regata, che si disputa dal 1994, deriva dalle miglia da percorrere, duecento, lungo uno degli scenari più imprevedibili e affascinanti dell’alto Adriatico: partenza da Caorle, passaggio per la boa foranea di Grado, quindi rotta per l’isola di Sansego, sia X2, con due soli skipper, sia XTutti, con equipaggio completo. La Duecento è una regata nazionale e concorre all’assegnazione del titolo di “Campione Italiano Offshore”. I partecipanti provengono da tutta Italia, oltre che da Austria, Germania, Slovenia, Croazia. vai alla gallery

La ottanta.22 a Caorle


9-10 aprile 2022: Snia BDG sponsorizza la barca QQ7 dell’armatore Salvatore Costanzo, che vince la regata La Ottanta.22 di Caorle. vai alla gallery

Nuova sede amministrativa Snia BGD srl


Si comunica che la nuova sede amministrativa della Snia BDG srl è in via Di Vittorio 21/b 40013 Castel Maggiore (BO).

Caffaro Industrie acquisisce il marchio SNIA


Caffaro Industrie Spa ha acquisito dalla Snia Spa lo storico marchio Snia
Leggi tutto

Caffaro Industrie espone all’American Coatings Show 2016


Veniteci a trovare presso lo stand # 247 per parlare dei nostri policarbonati dioli a marchio RAVECARB®!

Caffaro Green Chemicals Srl


Dal primo Novembre diventa operativa la Caffaro Green Chemicals Srl

Il website di I.C.P. SpA è online


Il nuovo website di I.C.P. SpA, controllata al 100% alla Snia BDG srl Srl è ora online all’indirizzo www.icpspa.com

A seguire una selezione dei ritagli stampa di questi ultimi anni
messaggero-veneto
chemical week
gazzettino